Info e contatti:
Tel 06.7183625 - 06.7184119 - Cell. 331.1550708

Arc Verrino

Scambiatore primario

scambiatore primario caldaia, arc verrino roma, ricambi caldaie

Lo scambiatore primario è il punto di scambio di energia termica tra la fiamma prodotta dalla combustione del gas, da qui la definizione di “scambiatore gas-acqua” e il circuito idraulico che in genere coincide con il circuito di riscaldamento (versione “ Monotermico” - a due tubi)

Nella maggior parte delle caldaie (non a condensazione) la superficie dello scambiatore è realizzata con una tubazione in rame alla quale sono saldate delle alette che ne aumentano la superficie di scambio e quindi il  rendimento. La superficie esterna è opportunamente trattata per prevenire fenomeni di corrosione

Alcuni scambiatori primari presentano  una seconda tubazione integrata e indipendente che serve al riscaldamento dell’acqua calda sanitaria. In questo caso lo scambiatore presenta quattro raccordi – andata e ritorno circuito riscaldamento e ingresso acqua fredda e uscita acqua calda verso il circuito sanitario- e viene detto “Bitermico” 

Scambiatore Secondario

Scambiatore secondario, ricambi caldaie, arc verrino

Quando la caldaia è dotata di uno scambiatore primario monotermico, la produzione di acqua calda sanitaria è demandata allo scambiatore secondario che nelle più recenti  caldaie è un elemento a piastre in acciaio AISI316L saldate (il termine tecnico preciso è brasatura) con rame. Questa particolare costruzione consente di  avere una superficie di scambio abbastanza elevata tra l’acqua del circuito primario e l’acqua sanitaria senza alcuna miscelazione, in pratica sulle due superfici di una singola piastra scorrono i due flussi indipendenti che si “scambiano” l’energia termica. In caldaie di concezione più vecchia lo scambiatore secondario è rappresentato da in cilindro in acciaio con al suo interno un serpentino in rame avvolto in spire concentriche di diametro diverso, dove scorre l’acqua sanitaria, immerso nell’acqua che proviene dal circuito primario di riscaldamento. Per la sua particolare conformazione costruttiva lo scambiatore secondario è anche detto “scambiatore acqua-acqua”

Share by: